Università di Macerata

Università di Macerata

  • Piaggia della Torre, 8 — Macerata
  • Fondata nel 1290, l'Università di Macerata – tra i più antichi Atenei europei – focalizza le sue attività negli ambiti delle scienze umane e sociali. All'Università di Macerata – supportato da servizi all'avanguardia - puoi frequentare corsi di laurea di primo e di secondo livello, programmi di dottorato, master, scuole di specializzazione, summer school in beni culturali, economia, filosofia, giurisprudenza, lettere, lingue, mediazione linguistica, scienze della comunicazione, scienze della formazione, scienze politiche, turismo. Per i giovani talenti, la Scuola di Studi Superiori Giacomo Leopardi offre percorsi didattici pluridisciplinari e di eccellenza. Grazie all'Istituto Confucio, l'Università di Macerata è un punto di riferimento per la promozione della lingua e della cultura cinese.

Eventi

  • L'INFINITO. Un manoscritto ritrovato di Giacomo Leopardi

    Dettagli dell'evento

    Quando

    18/06/2014
    dalle 12:30 alle 12:30

    Aggiungi l'evento al calendario

    Un terzo manoscritto autografo dell’Infinito, la celeberrima poesia di Giacomo Leopardi, è riemerso da un archivio privato del Maceratese. La notizia è stata resa nota da Laura Melosi, responsabile dellaCattedra Giacomo Leopardi dell’Università di Macerata e membro del Comitato scientifico del Centro nazionale di studi leopardiani (Cnsl) di Recanati.

    L’esame grafico compiuto da Marcello Andria, già conservatore delle carte leopardiane della Biblioteca Nazionale di Napoli, ha certificato l’autenticità del documento, insieme ad altri particolari analizzati da Luca Pernici, direttore degli Istituti culturali di Cingoli (Macerata), che ha rinvenuto il manoscritto in una collezione privata.

    Il convegno illustrerà la ricerca filologica e critica sul nuovo autografo del grande poeta.

     

  • Quiero Bailar!

    Dettagli dell'evento

    Quando

    04/06/2014
    from 22:00 to 00:00

    Aggiungi l'evento al calendario

    DOVE / Caffè Centrale - Piazza della libertà, 4

    L'evento che si terrà al Caffè Centrale unirà animazione e insegnamento delle danze latine per coinvolgere il pubblico in quell'atmosfera di passione e divertimento che, da sempre, accompagna ogni singolo passo.

    Ulteriori informazioni su questo evento…

Vai all'archivio degli eventi →

News

  • Scuola di specializzazione in beni storici artistici. Bando di ammissione

    Scade il 23 maggio. E' possibile frequentare anche singoli corsi

    Sono aperti i termini di presentazione delle domande di iscrizione alla Scuola di specializzazione in Beni storici artistici del Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni culturali e del Turismo, anno accademico 2013/2014.

    Per il suo specifico profilo gestionale ed economico, la Scuola rappresenta una struttura didattica unica nel panorama dell'alta formazione post lauream e della formazione permanente, con specifico riferimento ai diversi aspetti legati alla tutela, alla gestione ed alla valorizzazione dei Beni culturali, del patrimonio storico, artistico e culturale. La Scuola apre quest'anno per la prima volta anche alla frequenza dei singoli corsi dell'intera offerta formativa.

    Il termine per la presentazione delle domande di ammissione e di iscrizione sia ai corsi singoli sia alla Scuola di specializzazione è fissato al 23 maggio 2014.

    Per maggiori informazioni, bando e modulistica: http://www.unimc.it/it/unimc-comunica/news/scuola-di-spezializzazione-in-beni-storici-artistici.-bando-di-ammissione

    Pubblicato il: 21/05/2014

  • Erasmus Plus Traineeships

    Bando Erasmus Plus Traineeships 14/15

    Borse per stage in Europa. Scadenza candidature: 13 maggio

    E' stato pubblicato dal CRI il BANDO ERASMUS+ Key Action 1 per la mobilità individuale per Traineeships all'estero (tirocini), attraverso cui si assegneranno circa 76 BORSE PER STAGE di due o tre mesi in Europa (durata facoltativa) da svolgersi entro il 30 settembre 2015.

    Il nuovo programma comunitario Erasmus+ viene avviato in un momento in cui nell’UE quasi 6 milioni di giovani sono disoccupati, con livelli che in taluni paesi superano il 50%. Nello stesso tempo si registrano oltre 2 milioni di posti di lavoro vacanti e un terzo dei datori di lavoro segnala difficoltà ad assumere personale con le qualifiche richieste. Ciò dimostra il sussistere di importanti deficit di competenze in Europa. Erasmus+ si propone di affrontare questi deficit fornendo opportunità di studio e formazione

    Ulteriori informazioni e bando 

    Pubblicato il: 15/04/2014